PEC: posina.vi@cert.ip-veneto.net (La casella di Posta Elettronica Certificata riceve esclusivamente da altre PEC)
Codice IBAN: IT 49 C 02008 88380 000003469734 | BIC Swift: UNCRITM1R66 | Codice univoco: UFJM3G

Versione accessibile

panorama-valposina_Adelino-Fioraso.jpg

Notizie

Webcam in diretta, notizie, comunicati stampa, rassegna stampa, calendario avvenimenti.
Per rimanere sempre aggiornati su tutto quello che succede a Posina e dintorni.

Elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio, o cure mediche

. Postato in Notizie dal comune

Modello di opzione per votare per corrispondenza nella circoscrizione estero

elezioni politiche 2018Gli elettori italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale del 4 marzo 2018, possono produrre espressa opzione - valida esclusivamente per la medesima consultazione elettorale alla quale si riferisce - per esercitare il voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero per liste di candidati presentate nella ripartizione ove dimorano.
L’opzione per il voto nella circoscrizione Estero potrà essere prodotta altresì dai familiari con essi conviventi.
L’opzione dovrà pervenire al comune italiano di iscrizione nelle liste elettorali entro e non oltre il trentaduesimo giorno antecedente la data delle elezioni, e cioè entro il 31 gennaio 2018 (art. 4-bis della legge 27 dicembre 2001, n. 459, inserito dalla legge 6 maggio 2015, n. 52, e di recente modificato dall’art. 6, comma 2, lettera a), della legge 3 novembre 2017, n. 165), unitamente a copia del documento di identità.
L’istanza può essere inviata per posta, per fax, per posta elettronica anche non certificata agli indirizzi sotto indicati oppure può essere recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato.

Questi i recapiti del comune di POSINA

Comune di Posina
Ufficio Elettorale
Via Sareo n.4
36010 Posina (VI)
e-mail: servizidemografici@comune.posina.vi.it
PEC: posina.vi@cert.ip-veneto.net
tel. 0445-748013
fax 0445-748047

E' possibile utilizzare il pdfmodulo allegato

 

 

Protezione Civile: un opuscolo informativo per ogni casa dei comuni dell'unione montana pasubio alto-vicentino e un servizio di messaggistica whatsapp

. Postato in Comunicati stampa

Comunicato stampa del 13.12.2017 della Unione Montana Pasubio Alto-Vicentino

protezione civile info emergenzaAlla presenza del Sindaco Valter Orsi e del Presidente dell'Unione Montana Pasubio Alto-Vicentino, Armando Cunegato, è stato presentato ieri durante una conferenza stampa in Municipio un agile opuscolo informativo sul tema della Protezione Civile: “COSA FARE (E NON FARE) in caso di emergenza”. Erano presenti anche i rappresentanti delle squadre dei volontari di Protezione Civile impegnati sul territorio. Il libretto curato dal Comune di Schio, è stato realizzato dall'Unione Montana Pasubio Alto-Vicentino in 33.400 copie per tutti i Comuni che ne fanno parte e che in proprio provvederanno alla distribuzione presso le famiglie. La funzione fondamentale della Protezione Civile è infatti coordinata dall'Unione Montana Pasubio-Altovicentino, attraverso l'Ufficio Unico di Protezione Civile, per i Comuni di Schio, Torrebelvicino, Valli del Pasubio, Monte di Malo, Posina, Santorso, San Vito di Leguzzano e Piovene Rocchette.

Il sindaco Orsi ha brevemente descritto il vademecum, che con linguaggio semplice passa in rassegna i principali rischi che un cittadino può trovarsi ad affrontare: allagamenti, frane, bombe d'acqua, neve e gelo, terremoti, rischi industriali, inquinamento delle acque, incendi boschivi, sparizione di persone. Attraverso una grafica intuitiva, ideata da Anna Lorenzi, sarà immediato identificare il grado di criticità di una situazione: verde, assente; giallo, ordinario; arancione, moderato; rosso, elevato. Sul retro della copertina sono elencati i numeri utili in caso di emergenza: la pagina può essere appesa in casa in un luogo visibile e a portata di mano. La stessa immagine coordinata sarà utilizzata su altri canali di comunicazione come i pannelli luminosi a messaggio variabile e messaggistica whatsapp.

L'altra novità infatti riguarda l'attivazione del nuovo servizio WhatsApp InfoEmergenza che l'Unione Montana rende disponibile con iscrizione gratuita al numero 370/3614866 per ricevere informazioni della Protezione Civile in caso di emergenza per i rischi sopra descritti. I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun utente potrà vedere i contatti altrui e NO REPLY, quindi gli utenti non potranno rispondere ai messaggi inviati.
“Questa grande attenzione al tema della protezione civile non significa che il rischio nel nostro territorio sia aumentato” ha dichiarato Valter Orsi “quanto piuttosto che per professionalità delle squadre di volontari e mezzi in dotazione possiamo dirci orgogliosi di essere ai vertici per organizzazione a livello regionale. Ora è dunque il momento di far crescere in consapevolezza anche i cittadini che saranno sempre più coinvolti in modo attivo, non solo con una capillare informazione ma anche attraverso delle esercitazioni pratiche.

Schio ha già il proprio Piano di Protezione Civile realizzato in collaborazione con la Provincia e Prefettura di Vicenza e l'Università di Venezia (IUAV) e la mappa con l'individuazione delle aree di attesa e di ricovero per la popolazione”. “Questo momento arriva dopo un percorso di due anni di lavoro” ha aggiunto Armando Cunegato che ha ringraziato l'opera dei tanti volontari coinvolti “Il Piano che Schio ha già adottato è in fase di predisposizione anche per gli altri comuni dell'Unione, con il coordinamento del responsabile Manuel Grotto che sta applicando la stessa metodologia. Stesso discorso vale per la realizzazione di mappe ad hoc per ciascun comune. Ora si tratta davvero di proseguire con un'operazione culturale in modo che la prevenzione entri nella mentalità delle persone e venga agita a monte, con comportamenti che scongiurino sempre di più il verificarsi delle situazioni che per incuria nel passato, ancora oggi si verificano”.

Allegato: pdfnumero_watshapp.pdf

Una scelta in comune - la donazione di organi

. Postato in Notizie dal comune

una scelta in comune

L'Ufficio Anagrafe del Comune può raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti del cittadino al momento del rinnovo o rilascio della carta d'identità.

Le dichiarazioni registrate al Comune confluiscono del Sistema Informativo Trapianti che raccoglie e conserva tutte le dichiarazioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti espresse dai cittadini residenti in Italia, incluse quelle registrate presso le ASL e attraverso le dichiarazioni all'AIDO.

Sono già diversi i Comuni ad oggi interconnessi con il Sistema Informativo Trapianti, nella sezione del sito del Sistema Informativo Trapianti (SIT) dedicata alle dichiarazioni di volontà è possibile consultare la lista dei Comuni attivi e tutti i dati relativi a questo servizio.

Questa nuova opportunità di espressione della dichiarazione di volontà offerta ai cittadini è possibile grazie agli interventi normativi di cui all'art. 3, comma 8-bis della Legge 26 febbraio 2010 n. 25 e al successivo art. 43 del Decreto-Legge 21 giugno 2013 n. 69, così come modificato dalla Legge di Conversione 9 agosto 2013 n. 98.

Sono disponibili tutti materiali utili e necessari agli operatori degli uffici anagrafe per svolgere questo servizio, e in particolare per:

Per entrambe le modalità sono disponibili materiali di formazione e comunicazione di supporto all'avvio e proseguo del servizio di raccolta delle dichiarazioni di volontà.

Continua a leggere sul sito ufficiale del Ministero della Salute: http://www.trapianti.salute.gov.it/cnt/cnt.htm

Manifestazioni Autunno 2017 a Posina

. Postato in Notizie dal comune

CAMMINATA DELLE TRADIZIONI

Locandina-camminata-2017

Quando: Domenica 8 ottobre 2017 dalle ore 9

Dove: ritrovo presso gli impianti sportivi comunali

 

Dalle ore 9 partenza a gruppi con guida dagli impienti sportivi di Posina

A passeggio tra i boschi autunnali della Valposina... tra ricordi, prodotti tipici e vecchi sapori.

QUOTA ISCRIZIONE:
6€ ADULTI
4€ RIDOTTO 6-10 anni
GRATIS fino a 6 anni

Percorso 7.5 Km circa

La quota comprende: Assicurazione, guida, ristori con assaggi di prodotti locali

All'arrivo possibilità di pranzare allo STAND GASTRONOMICO della Fondazione Vivi la Val Posina con piatti caratteristici

 


 

MOSTRA MERCATO DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI

Mostra Mercato_2017

Quando: Sabato 28 e domenica 29 ottobre 2017 dalle 9 alle 17

Dove: presso gli impianti sportivi comunali

 

STAND GASTRONOMICI CON GNOCCHI DI POSINA preparati al momento a cura della FONDAZIONE VIVI LA VAL POSINA

Nel pomeriggio tradizionale "Spaelada de castagne" a cura del Gruppo Alpini di Posina

Durante la mostra sarà presente POSENELLO, la mascotte della Fondazione Vivi la Val Posina... un folletto amico e custode dei segreti della vallata...
(Per conoscere Posenello andate a trovarlo presso il Mulino Main (vicino al lago di Posina)


 

Un treno, una valigia, ricordi e poesie

. Postato in Notizie dal comune

POSINA, Domenica 17 settembre 2017 Ore 17,00 - Mulino Main - Ingresso libero

posina 2017 09 17reading tratto da VIAGGI DIVERSI

voce narrante: GIOVANNI RATTINI
letture: EROS ZECCHINI, MARIO DALLA FINA, GLORIA ZANON
canzoni: EZIO PESAVENTO SQUINZ

Un piccolo spettacolo nel quale si raccontano le storie di alcune persone che hanno lasciato traccia delle loro emozioni provate nei pressi o a bordo del treno che collegava Piovene Rocchette con Asiago. Tra i tanti contributi, accanto agli scritti di Mario Rigoni Stern e Goffredo Parise, ci sono quelli di poeti per lo più sconosciuti che, grazie a quanto messo nero su bianco, hanno potuto fermare nel tempo le loro emozioni. Ciò che è uscito dalle loro penne, senza questo libro probabilmente sarebbe andato irrimediabilmente perduto.

allegato: pdflocandina dell'evento

Avviso per l'individuazione di "utenze deboli" per l'applicazione di agevolazioni tariffarie per la fornitura del servizio idrico integrato

. Postato in Notizie dal comune

contributo acquaIl comune di Posina rende noto che è indetta una selezione pubblica per l'individuazione di "utenze deboli" per l'applicazione di agevolazioni tariffarie per la fornitura del servizio idrico integrato per l'anno 2017 del valore massimo di complessivi:

- Euro 100,00 per nuclei familiari sino a due componenti

- Euro 150,00 per nuclei familiari con più di due componenti

fino ad esaurimento dei fondi di euro 1153,50

La domanda deve essere presentata compilando l'apposito modulo, disponibile presso l'Ufficio Servizi Sociali, entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 21 luglio 2017.

 

Per ulteriori informazioni consultare il sottostante allegato che contiene il testo completo dell'avviso

Allegato: pdfAvviso_fondi_FoNI.pdf

Imposte comunali anno 2017

. Postato in Notizie dal comune

IUC

Quest’anno il pagamento delle tasse per il Comune di Posina riguarderà:

- IMU (non dovuta per l'abitazione principale): rimasta invariata rispetto al 2016.

In base alle nuove direttive statali (Legge 28.12.2015, n.208) non è più possibile parificare l’abitazione concessa in comodato tra figli-genitori all’abitazione principale; tuttavia è prevista la riduzione del 50% della base imponibile per le unità immobiliare (diverse dalle cat. Cat. A/1 – A/8 – A/9) concesse in comodato a parenti in linea retta di primo grado (genitori-figli) che le utilizzano come abitazione principale a condizione che: il contratto sia registrato, che il comodante non possieda altri immobili (tranne eventualmente la propria abitazione principale) e che entrambi, comodante e comodatario, abbiano la residenza, ossia risiedano e dimorino abitualmente nello stesso comune.

- Tassa sui Rifiuti (TARI): invariata rispetto al 2016.

Anche quest’anno nulla sarà dovuto per la TASI, Tributo per i servizi indivisibili.

Si precisa, inoltre, che non è dovuta l'IMU sui terreni agricoli.

Il versamento dovrà essere effettuato in due rate sia per la TARI che per l’IMU (per le seconde case) recandosi presso qualsiasi istituto di credito oppure agli sportelli di Poste italiane utilizzando i Mod. F24 allegati:

- Prima rata: entro venerdì 16 giugno 2017

- Seconda rata: entro sabato 16 dicembre 2017

Per chi lo volesse, è possibile provvedere al versamento di entrambe le rate entro il 16 giugno 2016, utilizzando entrambi i Modelli F24.

Si informa, infine, che l’Addizionale Comunale Irpef rimarrà pari allo 0,6%, invariata dall’anno 2007.

DOCUMENTI ALLEGATI

pdfALIQUOTE IMU 2017

pdfTARIFFE TARI (utenze domestiche)
pdfTARIFFE TARI (utenze non domestiche)

REGOLAMENTO IMU

REGOLAMENTO TARI

INFORMAZIONI

Per qualsiasi informazione o consulenza potrà:

- Rivolgersi allo sportello dell'Ufficio Tributi al numero 0445.748013. L'orario di apertura è il seguente: dal martedì al giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00; il mercoledì anche il pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 17.30;

- Inviare una mail al seguente indirizzo: tributi@comune.posina.vi.it

- Consultare il sito internet www.posina.info per prendere visione dei regolamenti comunali e delle tariffe deliberate.

Mostra Mercato dei prodotti locali della Valposina 2016

. Postato in Notizie dal comune

mostra-mercato-2016La Fondazione Vivi la Valposina è lieta di invitarvi tutti alla tradizionale mostra mercato dei prodotti locali della Valposina.

DOMENICA 30 OTTOBRE 2016

a partire dalle ore 9

Presso gli impianti sportivi

 

Non mancate, Vi aspettiamo!

Avviso: graduatoria finale

. Postato in Notizie dal comune

Graduatoria finale per assunzione a tempo determinato di una unità di personale, livello B3, collaboratore amministrativo, area servizi finanziari, part time

avviso graduatoria

Manifestazioni Autunno 2016 a Posina

. Postato in Notizie dal comune

I SAPORI DELLA MONTAGNA, LA CULTURA DELLA TRADIZIONE

posina-composizione-autunno 2016A Posina in ottobre vi saranno quest'anno ben tre eventi molto interessanti!

A proporveli la FONDAZIONE VIVI LA VALPOSINA.

Si comincia sabato 8 ottobre alle ore 18.30 con la rassegna enogastronomica dei 5 comuni del Pasubio PASUBIO DA GUSTARE, accompagnata dalla musicà dei Valincantà.

Si continua poi domenica 23 ottobre dalle ore 9 con la CAMMINATA DELLE TRADIZIONI, escursione guidata fra le contrade di Posina tra ricordi, prodotti tipici e vecchi sapori

Si conclude domenica successiva 30 ottobre dalle ore 9 alle 17 con la MOSTRA MERCATO DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI che si possono acquistare e assaggiare.

Qui a seguire il dettaglio degli eventi:

 

RASSEGNA ENOGASTRONOMICA PASUBIO DA GUSTARE

pasubio-da-gustare 2016

Quando: Sabato 8 ottobre 2016 dalle ore 18.30

Dove: presso gli impianti sportivi comunali

 

I 5 sapori dei Comuni del pasubio incontrano la musica dei Valincantà per un evento tutto da gustare!

Stand gastronomico con:

- GNOCCHI e BIRRA di Posina

- SOPPRESSA De.Co. di Valli del Pasubio

- FANZELTO di Terragnolo

- FORMAGGI, CONFETTURE E MIELE di Vallarsa e Terragnolo

 


 

 

CAMMINATA DELLE TRADIZIONI

camminata-tradizioni 2016

Quando: Domenica 23 ottobre 2016 dalle ore 9

Dove: ritrovo presso gli impianti sportivi comunali

 

Dalle ore 9 partenza a gruppi con guida dagli impienti sportivi di Posina

A passeggio tra i boschi autunnali della Valposina... tra ricordi, prodotti tipici e vecchi sapori. Nelle contrade di Posina si rivivranno varie attività del passato, tra il suono dell'armonica e assaggi di caldarroste e prodotti tipici.

QUOTA ISCRIZIONE:
6€ ADULTI
4€ RIDOTTO 6-10 anni
GRATIS fino a 6 anni

La quota comprende: Assicurazione, guida, ristori con assaggi di prodotti locali

All'arrivo possibilità di pranzare allo STAND GASTRONOMICO della Fondazione Vivi la Val Posina con piatti caratteristici

 


 

MOSTRA MERCATO DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI

mostra-mercato 2016

Quando: Domenica 30 ottobre 2016 dalle 9 alle 17

Dove: presso gli impianti sportivi comunali

 

STAND GASTRONOMICI CON GNOCCHI DI POSINA preparati al momento a cura della FONDAZIONE VIVI LA VAL POSINA

ore 15.00 Tradizionale "Spaelada de castagne" a cura del Gruppo Alpini di Posina

ore 15.30 Spettacolo "La polenta - Voci di donna in contrà"

Durante la mostra verrà presentato POSENELLO, la nuova mascotte della Fondazione Vivi la Val Posina... un folletto amico e custode dei segreti della vallata...
(Per conoscere Posenello andate a trovarlo presso il Mulino Main (vicino al lago di Posina) dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 19.00.


 

OPUSCOLO DELLE MANIFESTAZIONI

autunno in valposina 2016Scarica da qui il programma completo:
pdfAutunno-in-val-posina-2016.pdf5.3 MB

Unione Montana
Pasubio Alto Vic.no
Associazione dei 5
Comuni del Pasubio
Ecomuseo della
Grande Guerra
Incontri italo-
austriaci della pace
De.Co. vicentine
comune di Posina
Marchio Prodotto
della Val Posina