PEC: posina.vi@cert.ip-veneto.net (La casella di Posta Elettronica Certificata riceve esclusivamente da altre PEC)
Codice IBAN: IT 49 C 02008 88380 000003469734 | BIC Swift: UNCRITM1R66 | Codice univoco: UFJM3G

Versione accessibile

malga-campiglia-tramonto_Roberto-Lorenzato.jpg

Notizie dal comune

Elenco delle notizie emesse dal comune di Posina.

Disponibile il programma del 23° incontro italo-austriaco della pace

.

thumb Posina-incontro-italo-austriaco-2014Ulteriori notizie sull'evento che si terrà a Posina, il giorno 27 luglio 2014: il 23° incontro italo-austriaco di pace.

Dopo decenni dall’inizio della Grande Guerra sono numerose le iniziative che intendono ricordare ed onorare i Caduti. Anni fa è nata però un’ iniziativa particolare, gli Incontri italo-austriaci della Pace, divenuti ormai una tradizione e noti anche a livello internazionale. Ideatore ed organizzatore instancabile è il Comm. Viceconsole on. em. Mario Eichta, figlio di un internato trentino a Katzenau, poi confinato a Hollabrunn, che ha sentito l’esigenza del ricordo di tutte le Vittime della Grande Guerra, sia militari che civili.

SCARICA IL PROGRAMMA DELL'EVENTO

italiano pdfprogramma-23-incontro-italo-austriaco-posina-2014_italiano.pdf

deutsch pdfprogramma-23-incontro-italo-austriaco-posina-2014_deutsch.pdf

english pdfprogramma-23-incontro-italo-austriaco-posina-2014_english.pdf

italiano pdfprogramma-23-incontro-italo-austriaco-posina-2014_francais.pdf

russian pdfprogramma-23-incontro-italo-austriaco-posina-2014_russian.pdf

hungarian pdfprogramma-23-incontro-italo-austriaco-posina-2014_hungarian.pdf

Maggiori informazioni sull'evento

Mostra Mercato dei Prodotti tipici locali 2013

.

SABATO 26 / DOMENICA 27 OTTOBRE 2013

mostra-mercato-2013

PROGRAMMA

Apertura mercatino
Sabato 14,00-18,00
Domenica 8,00-19,00


Sabato 26 OTTOBRE 2013

Dalle ore 11,00 alle 17,00

“Gnoccolando per Posina” passegiata enogastronomica alla ricerca del miglior piatto di gnocchi.
Locali aderenti: Chiosco al Lago, Pro Loco Posina, Ristorante al Garibaldino, Trattoria all’Apino;
Iscrizioni presso la Pro loco costo 10,00 € comprendente 4 degustazioni di gnocchi.

Ore 18,00 presso la palestra comunale

Incontro con l’archeologo Michele Busato
"La Pedemontana vicentina, alcuni millenni di frequentazione umana. Archeologia e territorio alla scoperta delle antiche genti e delle loro tracce".

Ore 20,30 Presso la Trattoria all’Alpino

cena con i prodotti de na volta
Menù:
Antipasto: poenta brustolà, funghi e sopressa;
Primi piatti: menestron de tajadele e faxoli scalda, pianeta de gnochi con sughi dea casa;
Secondi: poenta mola e cervo, faraona al forno con el tocieto, contorni di stagione; 
Dolce e caffè.
Per info e prenotazioni: Trattoria all’Alpino 0445-748019.


Domenica 27 OTTOBRE 2013

Ore 10,30 Benedizione mezzi agricoli

Ore 12,00 Apertura Stand gastronomici

Ore 15,00 intrattenimento musicale

Camminata delle Tradizioni 2013

.

A passeggio tra l'incanto dei boschi autunnali della Valposina tra ricordi, prodotti tipici e vecchi sapori

thumb CamminataTradizioni2013 Nelle contrade si rivivranno varie attività del passato e ci saranno assaggi di caldarroste e prodotti tipici.

Possibilità di pranzare allo STAND GASTRONOMICO della PRO LOCO con piatti caratteristici.

Ore 8.30 - Partenza a gruppi con guida dagli impianti sportivi di Posina

QUOTA DI ISCRIZIONE:

6 euro - adulti
4 euro - ridotto 6-10 anni
GRATIS - fino a 6 anni

La quota comprende: assicurazione, guida, 4 ristori con assaggi di prodotti locali

Piatto di gnocchi OMAGGIO ai bambini fino a 10 anni.

NUOVO PERCORSO Km 10 circa (diffcoltà media)

INFORMAZIONI

prolocoposina@libero.it
cell. 392 5048660

Roberto Lorenzato
cell. 349 2819504

Aliquote IMU 2013 a Posina - ACCONTO GIUGNO

.

Entro lunedì 17 giugno 2013 va versato l'acconto dell'Imposta Municipale Propria (IMU). L'imposta deve essere versata per tutti gli immobili, ad eccezione dell'ABITAZIONE PRINCIPALE e relative pertinenze per le quali l'imposta è SOSPESA.

Si considera ABITAZIONE PRINCIPALE quella in cui il soggetto e la sua famiglia dimorano abitualmente ed hanno la propria residenza. Sono considerate abitazioni principali anche quelle, in proprietà o usufrutto, di anziani e disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente purché le stesse non siano locate. Si considerano PERTINENZE gli immobili destinati in modo durevole a servizio o a ornamento di un altro immobile; possono essere al massimo una per ogni categoria catastale C/2, C/6 e C/7.

Per il 2013, a differenza dello scorso anno, l'imposta è dovuta solamente al Comune, ad eccezione dei fabbricati di categoria catastale D. Per questi ultimi l'imposta è dovuta allo Stato con aliquota dello 0,76 per cento.

Per gli altri immobili assoggettati ad imposta, il versamento dell'acconto è pari al 50% del dovuto calcolato con le aliquote in vigore nell'anno 2012 e che di seguito si riportano:

1 Aliquota ordinaria 0,76%
2 Fabbricati ad uso abitativo non utilizzati come abitazione principale del soggetto passivo (fabbricati di cat. A con esclusione degli A10) 0,99%
3 Abitazione principale e relative pertinenze 0,40%
4 Abitazioni, e relative pertinenze, possedute a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari, a seguito di ricovero permanente, a condizione che le stesse non risultino utilizzate a qualsiasi titolo da terzi e che il soggetto vi avesse la propria residenza prima del ricovero 0,40%
5 Unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari, e alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari; 0,40%
6 Aree edificabili 0,99%


Si ricorda, inoltre, che:

  • anche l'abitazione dei residenti all'estero è considerata seconda casa;
  • l'abitazione dell'anziano residente in casa di cura o di riposo beneficia del medesimo trattamento dell'abitazione principale pertanto, l'imposta è sospesa in attesa di una complessiva riforma della disciplina dell'imposizione fiscale sul patrimonio immobiliare;
  • anche la casa rurale è soggetta al pagamento dell'IMU;

In caso di ritardato pagamento è opportuno avvalersi del ravvedimento operoso, versando unitamente all'imposta la sanzione in misura ridotta e gli interessi.

L'ufficio tributi può essere contattato via email al seguente indirizzo ragioneria@comune.posina.vi.it o telefonando al numero 0445/748013 per fissare eventuale appuntamento.

Allegato: aliquote IMU Posina 2013 - versione per la stampa

CALCOLO IMU ONLINE PER IL COMUNE DI POSINA:

https://ams3.cataici.it/ciwweb/app/web.posina/

Aliquote IMU 2013 a Posina - SALDO DICEMBRE

.

Entro lunedì 16 dicembre 2013 va versato il saldo dell'Imposta Municipale Propria (IMU). L'imposta deve essere versata per tutti gli immobili, ad eccezione dell'ABITAZIONE PRINCIPALE e relative pertinenze per le quali l'imposta è SOSPESA.

Si considera ABITAZIONE PRINCIPALE quella in cui il soggetto e la sua famiglia dimorano abitualmente ed hanno la propria residenza. Sono considerate abitazioni principali anche quelle, in proprietà o usufrutto, di anziani e disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente purché le stesse non siano locate. Si considerano PERTINENZE gli immobili destinati in modo durevole a servizio o a ornamento di un altro immobile; possono essere al massimo una per ogni categoria catastale C/2, C/6 e C/7.

Per il 2013, a differenza dello scorso anno, l'imposta è dovuta solamente al Comune, ad eccezione dei fabbricati di categoria catastale D. Per questi ultimi l'imposta è dovuta allo Stato con aliquota dello 0,76 per cento.

1 Aliquota ordinaria 0,76%
2 Fabbricati ad uso abitativo non utilizzati come abitazione principale del soggetto passivo (fabbricati di cat. A con esclusione degli A10) 0,99%
3 Abitazione principale e relative pertinenze 0,40%
4 Abitazioni, e relative pertinenze, possedute a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari, a seguito di ricovero permanente, a condizione che le stesse non risultino utilizzate a qualsiasi titolo da terzi e che il soggetto vi avesse la propria residenza prima del ricovero 0,40%
5 Unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari, e alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari; 0,40%
6 Aree edificabili 0,99%


Si ricorda, inoltre, che:

  • anche l'abitazione dei residenti all'estero è considerata seconda casa;
  • l'abitazione dell'anziano residente in casa di cura o di riposo beneficia del medesimo trattamento dell'abitazione principale pertanto, l'imposta è sospesa in attesa di una complessiva riforma della disciplina dell'imposizione fiscale sul patrimonio immobiliare;
  • anche la casa rurale è soggetta al pagamento dell'IMU;

In caso di ritardato pagamento è opportuno avvalersi del ravvedimento operoso, versando unitamente all'imposta la sanzione in misura ridotta e gli interessi.

L'ufficio tributi può essere contattato via email al seguente indirizzo ragioneria@comune.posina.vi.it o telefonando al numero 0445/748013 per fissare eventuale appuntamento.

calcolo-imu
CALCOLO IMU ONLINE PER IL COMUNE DI POSINA:

https://ams3.cataici.it/ciwweb/app/web.posina/

Incontro Pubblico - 1 febbraio 2013

.

Il comune di Posina organizza un
INCONTRO PUBBLICO

IL COMUNE DI IERI
LA NORMATIVA ATTUALE
E LE GESTIONI ASSOCIATE

Partecipano i sindaci di:
Monte di Malo, Santorso, San Vito di Leguzzano, Schio, Torrebelvicino e Valli del Pasubio

VENERDI' 1 FEBBRAIO 2013 - ORE 20.30

Palestra comunale - Posina

Annullamento definitivo Mostra Mercato 2012

.

COMUNICAZIONE IMPORTANTE: ANNULLAMENTO DEFINITIVO MOSTRA MERCATO DEI PRODOTTI TIPICI DELLA VALPOSINA 2012

Posina, 31 ottobre 2012.

Viste le previsioni meteo del prossimo fine settimana, non essendo in grado di garantire il regolare svolgimento della manifestazione in sicurezza, l'amministrazione comunale di Posina ha deciso di annullare definitivamente la manifestazione.

Comunicazione importante: annullamento Mostra Mercato 2012

.

COMUNICAZIONE IMPORTANTE: ANNULLAMENTO MOSTRA MERCATO DEI PRODOTTI TIPICI DELLA VALPOSINA 2012

Viste le previsioni meteo dei giorni 27 e 28 Ottobre 2012 e i comunicati ricevuti dalla Protezione Civile Regionale, non essendo in grado di garantire il regolare svolgimento della manifestazione in sicurezza, l'amministrazione comunale di Posina ha deciso di annullare la manifestazione.

L'evento "Presentazione del libro Pasubio in tavola", previsti per il giorno 27 ottobre, si terrà regolarmente.

Allegato: comunicato-del-sindaco-annullamento-mostra-mercato-2012.pdf

Mostra mercato dei prodotti tipici 2012

.

MANIFESTAZIONE ANNULLATA (inizialmente prevista per il giorno 28 ottobre 2012)

8,30 Apertura mercatino dei prodotti tipici

9.30 S. Messa e benedizione dei mezzi agricoli

12.00 Apertura stand gastronomico a cura della Proloco di Posina, si potranno degustare gli gnocchi di patata Posenata e numerosi altri piatti

14.00 “Maroni spaelà” fino a sera accompagnati da un ottimo “vin brulè” a cura del Gruppo Alpini di Posina

15.00 Animerà il pomeriggio la Sauro’s band che con le sue coinvolgenti musiche farà ballare grandi e piccini

16.00 Premiazione del vincitore del concorso “fasòlo d’oro” verrà premiata la composizione più originale di fagioli scalda e fasòla posènata
Le composizioni dovranno essere consegnate entro sabato 27 presso il Comune di Posina

Unione Montana
Pasubio Alto Vic.no
Associazione dei 5
Comuni del Pasubio
Ecomuseo della
Grande Guerra
Incontri italo-
austriaci della pace
De.Co. vicentine
comune di Posina
Marchio Prodotto
della Val Posina

DPO per il comune di Posina e la Fondazione Vivi la Val Posina, D.ssa Emanuela Zanrosso, segretario@comune.posina.vi.it; 0445/748013