PEC: posina.vi@cert.ip-veneto.net (La casella di Posta Elettronica Certificata riceve esclusivamente da altre PEC)
Codice IBAN: IT 49 C 02008 88380 000003469734 | BIC Swift: UNCRITM1R66 | Codice univoco: UFJM3G

Versione accessibile

notturno-invernale-lago_Monica-Bedin.jpg

Notizie dal comune

Elenco delle notizie emesse dal comune di Posina.

Fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali per gli anni 2020, 2021 e 2022

.

fondo sostegno

SCADENZA 31 MAGGIO 2021 ORE 12.00

DPCM del 24 settembre 2020 di ripartizione, termini, modalità di accesso e rendicontazione dei contributi ai comuni delle aree interne, a valere sul Fondo di Posina alle attività economiche, artigianali e commerciali per ciascuno degli anni dal 2020 al 2022 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 302 del 4 dicembre 2020

Con il presente bando il Comune di Posina intende sostenere le attività commerciali ed artigianali stabilendo i criteri e le condizioni per la concessione di un contributo a fondo perduto.

Allegati:

pdfFondo_sostegno_attività_economiche.pdf

pdfALLEGATO-A-Modello-Richiesta.pdf


TESTO COMPLETO DEL BANDO

Borse di Studio Regione Veneto - anno scolastico 2020-2021

.

regione veneto borse studio 2020 2021

TERMINI PER L'INVIO VIA WEB DELLA DOMANDA
- per i richiedenti: 4 giugno 2021 (ore 12:00)

CHE COSA E' LA "BORSA DI STUDIO"?
E' una iniziativa, prevista e disciplinata dal D.Lgs. 13-4-2017, n. 63 (art. 9) e dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 225 del 02/03/2021, per la copertura parziale delle spese:
- di acquisto dei libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, per l’accesso ai servizi di natura culturale per l'anno 2020-2021.

CHI PUO' CHIEDERLO?
Possono chiederlo le famiglie che:
- hanno studenti residenti nella Regione Veneto, che frequentano, nell'anno 2020–2021: Istituzioni scolastiche: secondarie di II grado statali e paritarie;
- hanno un ISEE 2020 inferiore od uguale a euro 15.748,78.

Non è richiesto alcun giustificativo della spesa.

Allegato: pdfBORSE_DI_STUDIO_2021_.pdf

Bando d’asta pubblica per la concessione di Malga Campiglia ed annessi terreni ad uso pascolo per le stagioni monticatorie dal 2021 al 2026

.

BANDO CONCESSIONE MALGA CAMPIGLIA 2021 2026

IL RESPONSABILE DELL’UFFICIO TECNICO DEL COMUNE DI POSINA

AVVISA

che intende concedere l'uso della struttura rurale, denominata “MALGA CAMPIGLIA” ed annessi terreni ad uso pascolo per un periodo di 6 (sei) anni, affinché le superfici vengano opportunamente pascolate, al fine di permettere il mantenimento delle caratteristiche ecologiche, ambientali e paesaggistiche dell'area, favorendo la fruizione turistico-naturalistica e la salvaguardia del territorio montano.

Si invitano gli interessati alla gara a presentare offerta al Comune di Posina via Sareo n. 4 – 36010 Posina (VI).
Le offerte dovranno pervenire alla sede indicata entro e non oltre le ore 12.00 del giorno mercoledì 14 aprile 2021.

Gli operatori possono ottenere chiarimenti inviando le domande, in lingua italiana, all’indirizzo PEC: posina.vi@cert.ip-veneto.net entro e non oltre la data del 30.03.2021.
Non saranno date risposte ai quesiti pervenuti successivamente. Le risposte verranno fornite entro il giorno 02.04.2021.
Tutte le risposte saranno pubblicate, in forma anonima, sul sito del Comune di Posina alla pagina web www.posina.info

Documentazione allegata al seguente avviso (in formato pdf)

 

 

Bando d’asta pubblica per la concessione di Malga Campiglia ed annessi terreni ad uso pascolo per le stagioni monticatorie dal 2021 al 2026 - Domande e risposte

.

DOMANDA: è possibile partecipare all’asta con il 50% di bovini e il 50% di equini?

RISPOSTA: sì, il bando richiede una percentuale minima del 50% costituita da bovini.


DOMANDA: è possibile partecipare all’asta se i bovini sono gravidi e la produzione di latte e derivati non è possibile sul brevissimo periodo ma potrà avvenire nelle future annate?

RISPOSTA: sì, i beni oggetto della concessione sono utilizzati per la monticazione estiva di bestiame. Il punto 3 del bando “Condizioni per l’affidamento in concessione della malga”, al comma 3° prevede che “Nella malga può essere effettuata la lavorazione del latte” quindi è una facoltà del concessionario e non un obbligo.

Link: BANDO MALGA CAMPIGLIA

BANDO CONCESSIONE MALGA CAMPIGLIA 2021 2026

 

 

Avvisi di Pagamento PagoPa - Comune di Posina

.

banner pagopa grande

Se hai ricevuto un Avviso di Pagamento puoi pagarlo online nell'apposita sezione Pago Avviso con MyPay.

Puoi pagare l'avviso anche recandoti fisicamente presso lo sportello di un Prestatore di Servizi di Pagamento (Banche, e altri operatori come indicato nell'Avviso stesso) abilitato all'incasso oppure tramite home banking (Servizio CBILL) se la tua banca fa parte del Consorzio CBI.

Il Comune di Posina rende disponibile un servizio on-line che consente agli utenti (cittadini, imprese, enti pubblici) di effettuare pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione attraverso il portale della Regione del Veneto denominato MyPay.

All'interno del Portale si potrà pagare come utente "Anonimo" o come utente "Autenticato" (mediante un account SPID). Le credenziali SPID sono rilasciate dai Gestori di Identità Digitale (Identity Provider), accreditati dall'AgID - Agenzia per l'Italia Digitale. Per dotarsi dell’Identità Digitale attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale invitiamo i Cittadini a consultare le informazioni aggiornate sul sito AgID, nella sezione "Piattaforme", alla voce SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Nota per pagamenti su MyPay

All'interno del Portale dei Pagamenti MyPay si potrà:

  1. pagare un "Avviso di pagamento" ricevuto da una Pubblica Amministrazione con le seguenti modalità:

    1. online sul sito del Comune accedendo alla sezione relativa agli avvisi predeterminati e inserendo il codice IUV presente sull'avviso. E’ possibile scegliere tra gli strumenti di pagamento disponibili:

      • carta di credito/debito

      • conto corrente

      • altri metodi di pagamento (es. PayPal)

    2. di persona presentando l’avviso:

      • presso le tabaccherie con circuito Banca 5, Sisal e Lottomatica tramite il Codice a Barre presente sulla stampa dell’avviso;

      • presso uno degli Istituti di credito che aderiscono al sistema PagoPa;

      • presso gli sportelli ATM (se abilitati)

      • alle Poste

    3. tramite CBILL dal proprio home banking, selezionando l’Ente nell’elenco delle Aziende e riportando il Numero Avviso di 18 caratteri e l’importo

  2. effettuare un "pagamento spontaneo" scegliendo tra le tipologie di pagamento disponibili con le seguenti modalità:

    1. online sul sito del Comune accedendo alla sezione relativa ai pagamenti spontanei. Scelto il servizio di pagamento, compilati i dati richiesti è possibile procedere scegliendo tra gli strumenti di pagamento disponibili:

      • carta di credito/debito

      • conto corrente

      • altri metodi di pagamento (es. PayPal)

    2. In alternativa al pagamento online, compilati i dati relativi al pagamento, sarà possibile stampare un avviso di pagamento ed effettuare il pagamento di persona o tramite CBILL con le modalità sopra riportate.

In modalità residuale I pagamenti in contanti potranno essere effettuati solamente presso il Tesoriere Comunale – Unicredit S.p.a.

Il Responsabile del Servizio Economico Finanziario
F.to Zanrosso Emanuela

allegato: pdfavviso PAGO PA comune di Posina

FONDAZIONE DI COMUNITA' VICENTINA EROGA VOUCHER DA 500,00 A FAVORE DEL TERRITORIO

.

fondazione vicentina logo


Fondazione di Comunità Vicentina in collaborazione con il Comitato dei Sindaci Distretto 2-Aulss7 ha avviato una raccolta fondi per "Aiutare che non ce la fa" a ripartire dopo le misure di contenimento contagio Coronavirus dei mesi di marzo-novembre per lavoratori precari che hanno perso il lavoro a causa del COVID19, giovani a partita Iva rimasti senza committenti magari con un’attività appena avviata, ma anche per piccoli commercianti e di piccoli artigiani le cui attività rimaste chiuse troppo a lungo rischiano di non riuscire più a riaprire

Nel mese di gennaio 2021 verrà attivato il format per la compilazione del questionario on line per accesso al voucher da 500,00 euro a favore delle seguenti categorie:

  • lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato/stagisti/titolari borse lavoro che ha interrotto/ridotto attivita' dal 23 febbraio 2020 causa misure contrasto covid19
  • titolari di attivita' d'impresa con ultimo reddito complessivo dichiarato inferiore a 25.000,00 (esercizio commerciale - bar, trattoria, ristorante - artigiano - estetista - parrucchiere) che hanno subito nel periodo febbraio/aprile 2020 una riduzione da lockdown contrasto covid19 superiore al 30% rispetto allo stesso periodo 2019
  • lavoratore autonomo/libero professionista con ultimo reddito dichiarato inferiore a 25.000,00 che hanno subito nel periodo febbraio/aprile 2020 una riduzione da lockdown contrasto covid19 superiore al 30% rispetto allo stesso periodo 2019

Potranno accedere al voucher i lavoratori che avevano disponibilita' in conto corrente famigliare inferiore a 10.000,00 euro alla data del 31.05.2020

Fondazione di comunità Vicentina a partire dal mese di febbraio 2021 erogherà i voucher sulla base della graduatoria unica territoriale nella quale sarà data priorità a:

- ATTIVITA' GIOVANI O DI LAVORATORI UNDER40
- SETTORI OPERANTI NELL' AMBITO SPORTIVO/CULTURALE/MUSICALE/ARTISTICO
- FAMIGLIE DI LAVORATORI CHE HANNO SUBITO PIU' GRAVE IMPATTO ECONOMICO
- AVVENUTA CESSAZIONE DELL'ATTIVITA',
- SEDE LAVORATIVA IN AFFITTO
- ASSENZA AMMORTIZZATORI STATALI
- EFFETTI SANITARI DA COVID19

Allegato: pdfLocandina

Bando famiglie fragili

.

bando famiglie fragili

REGIONE VENETO - Ambito Territoriale Sociale_04 Thiene

PROGRAMMA DI INTERVENTI ECONOMICI A FAVORE DELLE FAMIGLIE FRAGILI RESIDENTI IN VENETO ANNO 2020 (L.R. 20/2020)

A CHI É RIVOLTO IL CONTRIBUTO

INTERVENTO 1: famiglie con figli minori di età rimasti orfani di uno o di entrambi i genitori;
INTERVENTO 2: famiglie con parti trigemellari e famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro di età inferiore o uguale a 26 anni (27 anni non compiuti), conviventi e non, di cui almeno un minorenne;
INTERVENTO 3: famiglie monoparentali e i genitori separati o divorziati in situazione di difficoltà economica;
INTERVENTO 4: famiglie con minori impegnati nella pratica motoria.

REQUISITI (posseduti al 02.10.2020)

· essere residenti in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale (ATS VEN_04-Thiene);
· nel caso di cittadinanza non comunitaria, possesso di un titolo di soggiorno valido ed efficace;
· avere un ISEE in corso di validità non superiore a € 20.000,00;
· non avere carichi pendenti ai sensi della L.R. n. 16 dell'11 maggio 2018.

MODALITÀ E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda va compilata dagli interessati su apposito modulo disponibile presso l'Ufficio Servizi Sociali del proprio Comune a partire dal 9 NOVEMBRE 2020 ed entro le ore 12.00 di venerdì 18 DICEMBRE 2020.
Ciascun Comune predispone e rende disponibile l'informativa circa le modalità di raccolta delle domande.

ALTRE DISPOSIZIONI

I criteri per la stesura della graduatoria regionale, il valore del contributo e ulteriori specificazioni relative ai requisiti di accesso sono consultabili nell'Allegato B) al Decreto del Direttore della Direzione Servizi Sociali n. 104 del 16.09.2020 che si intende integralmente richiamato.

INFORMAZIONI

Per qualsiasi ulteriore informazioni rivolgersi all'Ufficio Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.
Thiene, 30 ottobre 2020 PROT. 35419

Assegno prenatale 1000 euro

.

bonus maternita

Ambito Territoriale Sociale_04 Thiene

DESTINATARI
Nuclei familiari dei neonati/e dal 19 agosto 2020.

INTERVENTO
Euro 1.000,00 per neonato/a, raddoppiato qualora il nucleo familiare comprenda uno o più minori di età inferiore a 6 anni disabile grave ai sensi dell’art. 3, comma 3, della L. 104/92.

REQUISITI DI AMMISSIONE(posseduti al 16.10.2020)
 essere residenti in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale (ATS VEN_04-Thiene);
 nel caso di cittadinanza non comunitaria, possesso di un titolo di soggiorno valido ed efficace;
 avere un ISEE in corso di validità non superiore a € 40.000,00;
 non avere carichi pendenti ai sensi della L.R. n. 16 dell'11 maggio 2018.

MODALITÀ DI ACCESSO ALL’ASSEGNO PRENATALE
La domanda va compilata dagli interessati su apposito modulo disponibile presso l'Ufficio Servizi Sociali del proprio Comune.
Ciascun Comune predispone e rende disponibile l’informativa circa le modalità di raccolta delle domande.

ALTRE DISPOSIZIONI
L’accesso all’assegno prenatale avviene per i neonati/e dal 19 agosto 2020, ma è in funzione delle risorse economiche rese disponibili per l’“Ambito Territoriale Sociale” e dei tempi di monitoraggio richiesti dalla Regione Veneto, imposti dal carattere sperimentale dell’iniziativa.
Ulteriori specificazioni sono consultabili nell'Allegato B) al Decreto del Direttore della Direzione
Servizi Sociali n. 99 del 15.09.2020 che si intende integralmente richiamato.

INFORMAZIONI
Per qualsiasi ulteriore informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del proprio Comune di residenza. 

Thiene, 4 novembre 2020 per Il Responsabile di Ambito
PROT. 35924 f.to dott. Massimo Sterchele
Documento firmato digitalmente ai sensi D.Lgs. 7 Marzo 2005, n. 82 e ss.mm.ii

RIFERIMENTI GENERALI
DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 1204 del 18 agosto 2020 "Assegno prenatale: disciplina sperimentale in attuazione della legge regionale n. 20 del 28 maggio 2020
"Interventi a sostegno della natalità" (artt. 6, 7, 8)";
DECRETO DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE SERVIZI SOCIALI n. 99 del 15 settembre 2020 "Assegno prenatale: disciplina sperimentale in attuazione della legge regionale n. 20 del
28 maggio 2020 "Interventi a sostegno della natalità" (artt. 6, 7, 8): assegnazione agli "Ambiti territoriali sociali", assunzione del relativo impegno di spesa ed approvazione
modulistica”.

ALLEGATI:
pdfbando-assegno-prenatale_2020.pdf
pdflocandina-assegno-prenatale_2020.pdf

Elezioni comunali 2020 - avviso

.

ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE DI POSINA

Posina via Sareo

IL  SINDACO

Visto l'articolo 61 del testo unico delle leggi recanti norme per la composizione e la elezione degli organi delle amministrazioni comunali, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 16 maggio 1960, n. 570;
Vista la legge 25 marzo 1993, n. 81;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 aprile 1993, n. 132, concernente il regolamento di
attuazione della legge 25 marzo 1993, n. 81;
Visto il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, con il quale è stato approvato il testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali;

RENDE  NOTO

che, a seguito dell'elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale del 20 e 21
settembre 2020, è stato proclamato eletto sindaco il candidato

ADELIO CERVO

e che sono stati proclamati eletti alla carica di consigliere comunale i seguenti candidati:

- per la lista n. 2, PER POSINA E LA SUA GENTE, collegata con il candidato eletto sindaco:
1) PAOLO ZAMBON;
2) NICOLA COSTABEBER;
3) ILARIA LORENZATO;
4) ANDREA CECCHELLERO;
5) CRISTIAN DINO DAL MASO;
6) ROBERTO PIETRO LORENZATO;
7) LORENZO LOSCO;

- per la lista n. 3, VENZO SINDACO:
1) MAURO VENZO, candidato alla carica di sindaco;
2) ALADINO LOSCO;

- per la lista n. 1, L'ALTRA ITALIA:
1) MARIA GALASSO, candidata alla carica di sindaco.

Posina, addì 22 settembre 2020

IL SINDACO
Adelio Cervo

Allegato: Avviso pdfelezione-diretta-sindaco.pdf

BANDO ATER 2020

.

centro posina

BANDO DI CONCORSO ANNO 2020 PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

Il comune di Posina indice il presente bando di concorso per l'anno 2020 per l'assegnazione di tutti gli alloggi di edilizia residenziale pubblica che si renderanno disponibili o saranno ultimati nel comune nel periodo di efficacia della graduatoria, escluse eventuali riserve di alloggi disposte ai sensi della legge regionale 3.11.2017 n.39

  1. Requisiti per l'accesso all'edilizia residenziale pubblica (art. 25 L.R. n.39/2017)
  2. Condizioni per l'attribuzione dei punteggi (art. 28 L.R. n.39/2017)
  3. Modalità di presentazione delle domande di assegnazione
  4. Termine per la presentazione delle domande: dal 28 settembre al 28 ottobre 2020
  5. Istruttoria della domanda e formazione della graduatoria
  6. Modalità di assegnazione degli alloggi

Allegato: Testo completo del bando: pdfBANDO-2020-ATER-POSINA.pdf

Unione Montana
Pasubio Alto Vic.no
Associazione dei 5
Comuni del Pasubio
Ecomuseo della
Grande Guerra
Fondazione
Vivi la Valposina
Marchio Prodotto
della Val Posina
De.Co. vicentine
comune di Posina

DPO per il comune di Posina e la Fondazione Vivi la Val Posina, D.ssa Emanuela Zanrosso, segretario@comune.posina.vi.it; 0445/748013