PEC: posina.vi@cert.ip-veneto.net (La casella di Posta Elettronica Certificata riceve esclusivamente da altre PEC)
Codice IBAN: IT 49 C 02008 88380 000003469734 | BIC Swift: UNCRITM1R66 | Codice univoco: UFJM3G

Versione accessibile

bosco-colori-autunnali_Tiziana-Visentin.jpg

Notizie dal comune

Elenco delle notizie emesse dal comune di Posina.

Imposte comunali anno 2018

.

IUC

Quest’anno il pagamento delle tasse per il Comune di Posina riguarderà:

- IMU (non dovuta per l'abitazione principale): rimasta invariata rispetto al 2017.

In base alle nuove direttive statali (Legge 28.12.2015, n.208) non è più possibile parificare l’abitazione concessa in comodato tra figli-genitori all’abitazione principale; tuttavia è prevista la riduzione del 50% della base imponibile per le unità immobiliare (diverse dalle cat. Cat. A/1 – A/8 – A/9) concesse in comodato a parenti in linea retta di primo grado (genitori-figli) che le utilizzano come abitazione principale a condizione che: il contratto sia registrato, che il comodante non possieda altri immobili (tranne eventualmente la propria abitazione principale) e che entrambi, comodante e comodatario, abbiano la residenza, ossia risiedano e dimorino abitualmente nello stesso comune.

- Tassa sui Rifiuti (TARI): invariata rispetto al 2017.

Anche quest’anno nulla sarà dovuto per la TASI, Tributo per i servizi indivisibili.

Si precisa, inoltre, che non è dovuta l'IMU sui terreni agricoli.

Il versamento dovrà essere effettuato in due rate sia per la TARI che per l’IMU (per le seconde case) recandosi presso qualsiasi istituto di credito oppure agli sportelli di Poste italiane utilizzando i Mod. F24 allegati:

- Prima rata: entro sabato 16 giugno 2018

- Seconda rata: entro lunedì 17 dicembre 2018

Per chi lo volesse, è possibile provvedere al versamento di entrambe le rate entro il 16 giugno 2018, utilizzando entrambi i Modelli F24.

Si informa, infine, che l’Addizionale Comunale Irpef rimarrà pari allo 0,6%, invariata dall’anno 2007.

DOCUMENTI ALLEGATI

pdfALIQUOTE IMU 2018

pdfTARIFFE TARI (utenze domestiche)
pdfTARIFFE TARI (utenze non domestiche)

REGOLAMENTO IMU

REGOLAMENTO TARI

INFORMAZIONI

Per qualsiasi informazione o consulenza potrà:

- Rivolgersi allo sportello dell'Ufficio Tributi al numero 0445.748013. L'orario di apertura è il seguente: dal mercoledì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00; il giovedì anche il pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 18.00;

- Inviare una mail al seguente indirizzo: tributi@comune.posina.vi.it

- Consultare il sito internet www.posina.info per prendere visione dei regolamenti comunali e delle tariffe deliberate.

Avviso: manifestazione di interesse per la pubblica illuminazione

.

ledAVVISO PER LA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE DI PROJECT FINANCING, AI SENSI DELL’ART. 183, COMMA 15, DEL D.LGS. 50/2016 PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO AD OGGETTO "RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL’IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA CON TECNOLOGIA LED, AMMODERNAMENTO DELLA RETE E DEGLI IMPIANTI, GESTIONE E MANUTENZIONE" IN COMUNE DI POSINA

Allegati:

pdfavviso-illuminazione-pubblica-posina-2018.pdf

pdfILL._PUBBLICA_PIAZZA_LIBERTA.pdf

pdfILL._PUBBLICA_SINGOLI_PUNTI_LUCE_NEL_TERRITORIO.pdf

pdfILL._PUBBLICA_VIA_BEBER.pdf

pdfILL._PUBBLICA_VIA_CANOVA.pdf

Serate natura 2018

.

serate naturapdfscarica l'opuscolo

Guido Antonio Lanaro
accompagnatore di media montagna del collegio guide alpine del Veneto presenta le serate:

IL LUPO NEL VICENTINO. STORIA DI UN RITORNO NATURALE
VENERDÌ 4 MAGGIO ORE 20,30
Sala Consiliare - Torrebelvicino.
GIANCARLO FERRON scrittore e naturalista.
ENRICO FERRARO esperto faunista ed accompagnatore di media montagna del collegio guide alpine del Veneto.

LA FLORA DELLA VAL LEOGRA E DELLE PICCOLE DOLOMITI
VENERDÌ 18 MAGGIO ORE 20,30
Palazzo Toaldi Capra - Schio.
SILVIO SCORTEGAGNA profondo conoscitore della flora e degli ambienti naturali della Val Leogra e del Veneto, autore o coautore di numerose pubblicazioni sulla flora e vegetazione in Veneto e in particolare del Vicentino.

GEOLOGIA DELLA VAL LEOGRA E IL SENTIERO GEOLOGICO-MINERALOGICO. INTERESSANTE PER LA RICCHEZZA GEOLOGICA, STRATIGRAFICA E MINERALOGICA.
VENERDÌ 8 GIUGNO ORE 20,30
Teatro Comunale - Valli Del Pasubio.
GIROLAMO ZAMPERETTI. Ideatore e curatore del sentiero Geologico-mineralogico di Torrebelvicino.
Presidente del gruppo Mineralogico di Schio.

Camminate in Val Leogra e in Val Posina - Sagre e manifestazioni - anno 2018

.

opuscolo Camminate 2018pdfScarica l'opuscolo

INDICAZIONI

• Percorsi accessibili a tutti, sono richieste normali capacità escursionistiche.
• Si consiglia vivamente l’utilizzo di calzature adatte alle escursioni in montagna.
• I percorsi si svolgeranno esclusivamente secondo il presente programma.
• La partecipazione è generalmente libera e gratuita, tranne per le uscite che prevedono una quota di iscrizione (vedi programma).
• Chi lo desidera, può fermarsi a pranzo negli esercizi in prossimità delle partenze o degli arrivi. La prenotazione è autonoma.
• Si declina ogni responsabilità per danni a persone o cose che dovessero verificarsi durante il percorso.
• I percorsi di mezza giornata sono accompagnati da esperti del territorio con spiegazione delle particolarità del percorso in relazione al tema.
• In caso di tempo incerto le uscite si svolgeranno ugualmente, mentre in caso di cattivo tempo l’uscita non verrà effettuata.

PER INFORMAZIONI

Unione Montana Pasubio - Alto Vicentino
Largo Fusinelle, 1 - Schio
tel. 0445 530533 nei giorni feriali dalle 8.00 alle 12.30
e-mail: info@umpasubioaltovicentino.it

Per informazioni/percorribilità dei sentieri sistemati e tabellati in Comune di Torrebelvicino: link

ORGANIZZAZIONE

Associazione AMMA di Monte Magrè
Associazione “La Famiglia”
Associazione MUSA - Museo Geomineralogico e del Caolino
CAI Schio
Centro Studi Priaboniano
Cooperativa Biosphaera
Dr.ssa Alessandra Todesco
GAM Santorso
GAM Schio
GEM Marano
Gruppo Escursionisti Scledensi

con il coordinamento della: Unione Montana Pasubio - Alto Vicentino
con il patrocinio: Azienda U.L.S.S. N. 7 “Pedemontana”
“Stili di vita sani per Guadagnare Salute”

AVVISO IMMINENTE RILASCIO CARTA IDENTITA’ ELETTRONICA – PRIME INDICAZIONI

.

ci elettronicaSi comunica che a breve anche il comune di Posina dovra’ rilasciare la carta d’identita’ elettronica.
Non sarà più possibile richiedere la carta di identità cartacea, che manterrà comunque, per chi ne è in possesso, la sua validità fino alla scadenza.
La carta di identità cartacea potrà essere rilasciata solo ed esclusivamente nei casi indicati dalla circolare n. 08/2017 del ministero dell’interno, ovvero in caso di reale e documentata urgenza, per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche, debitamente documentati.

Per facilitare le operazioni per il rilascio della carta d’identita’ elettronica (cie) dovra’ essere fissato un appuntamento con l'ufficio anagrafe del comune di Posina, presentandosi direttamente presso la sede di via Sareo n.4 o telefonando al comune di Posina al numero 0445 748013 negli orari di apertura al pubblico.

Il giorno dell’appuntamento il cittadino si presenterà presso gli uffici comunali munito di:
- 1 fototessera in formato cartaceo;
- la tessera sanitaria;
- la vecchia carta d’identità scaduta o in scadenza.

La nuova carta di identità elettronica non sarà più rilasciata dal comune, ma verrà spedita, entro 6–8 giorni lavorativi, mediante lettera raccomandata dall’istituto poligrafico dello stato all’indirizzo indicato dal cittadino, oppure direttamente alla sede municipale.

Il costo della carta di identità elettronica è di € 22,00 (di cui € 16,79 quale rimborso a favore dell’istituto poligrafico dello stato per I costi di emissione e spedizione).

La carta di identità elettronica durerà 3 anni per i bambini con meno di tre anni, 5 anni per i richiedenti dai 3 anni ai 18 anni, 10 anni per i maggiorenni.

Si invitano I cittadini a verificare per tempo la scadenza della propria carta d’identita’ evidenziando che il rinnovo e’ possibile gia’ nei 180 giorni precedenti la scadenza.
L’amministrazione comunale non e’ responsabile qualora I tempi di rilascio non siano compatibili con i motivi rappresentati dai cittadini.
Infatti, come previsto nella circolare ministeriale, nel momento in cui le postazioni di lavoro saranno operative il comune dovra’ rilasciare la nuova carta d’identita’ elettronica e non potra’ piu’ rilasciare quella cartacea.

ELEZIONI POLITICHE DEL 04 MARZO 2018. ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO DELL’UFFICIO ELETTORALE

.

elezioni politiche 2018Si avverte che a seguito degli adempimenti di cui all’oggetto l’Ufficio Elettorale sarà aperto dal 25 al 29 Gennaio c.a. esclusivamente per gli adempimenti legati alla presentazione delle liste, con i seguenti orari:

GIOVEDI’ 25 GENNAIO: DALLE 09.00 ALLE 18.00

VENERDI’ 26 GENNAIO: DALLE 09.00 ALLE 16.00

SABATO 27 GENNAIO: DALLE 09.00 ALLE 16.00

DOMENICA 28 GENNAIO: DALLE 08.00 ALLE 20.00

LUNEDI’ 29 GENNAIO: DALLE 08.00 ALLE 18.00

Dalle ore 18,00 alle ore 20,00 di lunedì 29 gennaio il personale è reperibile al seguente numero telefonico: 3405306751

Elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio, o cure mediche

.

Modello di opzione per votare per corrispondenza nella circoscrizione estero

elezioni politiche 2018Gli elettori italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale del 4 marzo 2018, possono produrre espressa opzione - valida esclusivamente per la medesima consultazione elettorale alla quale si riferisce - per esercitare il voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero per liste di candidati presentate nella ripartizione ove dimorano.
L’opzione per il voto nella circoscrizione Estero potrà essere prodotta altresì dai familiari con essi conviventi.
L’opzione dovrà pervenire al comune italiano di iscrizione nelle liste elettorali entro e non oltre il trentaduesimo giorno antecedente la data delle elezioni, e cioè entro il 31 gennaio 2018 (art. 4-bis della legge 27 dicembre 2001, n. 459, inserito dalla legge 6 maggio 2015, n. 52, e di recente modificato dall’art. 6, comma 2, lettera a), della legge 3 novembre 2017, n. 165), unitamente a copia del documento di identità.
L’istanza può essere inviata per posta, per fax, per posta elettronica anche non certificata agli indirizzi sotto indicati oppure può essere recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato.

Questi i recapiti del comune di POSINA

Comune di Posina
Ufficio Elettorale
Via Sareo n.4
36010 Posina (VI)
e-mail: servizidemografici@comune.posina.vi.it
PEC: posina.vi@cert.ip-veneto.net
tel. 0445-748013
fax 0445-748047

E' possibile utilizzare il pdfmodulo allegato

 

 

Una scelta in comune - la donazione di organi

.

una scelta in comune

L'Ufficio Anagrafe del Comune può raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti del cittadino al momento del rinnovo o rilascio della carta d'identità.

Le dichiarazioni registrate al Comune confluiscono del Sistema Informativo Trapianti che raccoglie e conserva tutte le dichiarazioni di volontà sulla donazione di organi e tessuti espresse dai cittadini residenti in Italia, incluse quelle registrate presso le ASL e attraverso le dichiarazioni all'AIDO.

Sono già diversi i Comuni ad oggi interconnessi con il Sistema Informativo Trapianti, nella sezione del sito del Sistema Informativo Trapianti (SIT) dedicata alle dichiarazioni di volontà è possibile consultare la lista dei Comuni attivi e tutti i dati relativi a questo servizio.

Questa nuova opportunità di espressione della dichiarazione di volontà offerta ai cittadini è possibile grazie agli interventi normativi di cui all'art. 3, comma 8-bis della Legge 26 febbraio 2010 n. 25 e al successivo art. 43 del Decreto-Legge 21 giugno 2013 n. 69, così come modificato dalla Legge di Conversione 9 agosto 2013 n. 98.

Sono disponibili tutti materiali utili e necessari agli operatori degli uffici anagrafe per svolgere questo servizio, e in particolare per:

Per entrambe le modalità sono disponibili materiali di formazione e comunicazione di supporto all'avvio e proseguo del servizio di raccolta delle dichiarazioni di volontà.

Continua a leggere sul sito ufficiale del Ministero della Salute: http://www.trapianti.salute.gov.it/cnt/cnt.htm

Unione Montana
Pasubio Alto Vic.no
Associazione dei 5
Comuni del Pasubio
Ecomuseo della
Grande Guerra
Incontri italo-
austriaci della pace
De.Co. vicentine
comune di Posina
Marchio Prodotto
della Val Posina

DPO per il comune di Posina e la Fondazione Vivi la Val Posina, D.ssa Emanuela Zanrosso, segretario@comune.posina.vi.it; 0445/748013